"Ipnosi Regressiva: il viaggio dell'inconscio"

“Cerca il tuo vero sè”

Ipnosi regressiva non medica professionale ipnosi academy

Durante la nostra attività professionale riceviamo di sovente alcune domande che, da un interlocutore ad un altro, si ripetono continuamente. Ovviamente rispondiamo sempre con piacere con il fine di divulgare e condividere i molteplici benefici che  tecniche di Ipnosi “non medica” possono apportare, spiegando quali sono gli strumenti per ottenere benessere da un punto di vista emozionale ed energetico.

Una delle domande più ricorrenti è appunto:

Come la nostra mente si rapporta con il tempo?

La nostra mente è preparata in modo unico a sperimentare la continuità del tempo e mentre viene consigliato di vivere nel qui e ora, cioè al presente, tutti noi vaghiamo, costantemente, nel passato o nel futuro, perché gli stimoli emozionali che riceviamo dall’esterno, ci rimandano ad un evento che molto spesso riapre ricordi non guariti, influenzano la nostra quotidianità, i nostri rapporti con le altre persone e il nostro lavoro. 

Pensa a quando conosci una persona e a pelle ti risulta poco simpatica! Forse perché ti ricorda, inevitabilmente, qualcuno o qualcosa.

Tutto ciò avviene senza una particolare e profonda riflessione… in maniera per così dire spontanea.

La nostra memoria e la nostra immaginazione variano molto da persona  a persona. Ogni persona, infatti, ha un modo unico di costruire i suoi ricordi proprio perché “sono personali” e vengono costruiti sulla sintesi del proprio vissuto “emozionale”. Anche se si riesce a ricordare ogni dettaglio della propria vita, spesso non si  riesce a ricordare come, questi eventi, ci abbiano influenzato.

Ti sei mai chiesto perché accade questo?

La mente razionale tende a filtrare automaticamente certe esperienze dalla memoria normale, perché per sua natura ha bisogno di processare quelle informazioni ritenute necessarie per poter svolgere compiti “abituali” a discapito di tutte quelle informazioni ritenute troppo dolorose, che potrebbero inibire il “normale” funzionamento della mente mandandola sotto stress, una condizione per niente gradita!

Quindi, che tipo di informazioni e ricordi non sono più disponibili per il nostro pensiero?

In realtà, ci sono molte informazioni che non vengono mai memorizzate nei nostri banchi di memoria, ma, cosa ancora più importante, ci sono molte esperienze che non possono essere ricordate perché generano tutta una serie di risposte emozionali che porterebbero tensioni come rabbia, tristezza, vergogna… e per meglio vivere, vengono represse   – ossia, tenute fuori dalla nostra consapevolezza.

Questi sono i ricordi, carichi di contenuti emozionali, che vale la pena di analizzare perché si trovano nel profondo della nostra mente, e influenzano comunque la nostra vita, tornando a galla in tutte quelle situazioni che ci portano a vivere emozioni analoghe. 

Forse non sai che anche leggere un libro o guardare un film, può ricondurti a  ri-vivere i tuoi ricordi emozionali, stimolando la mente inconscia, attraverso immagini o parole “stimolo” che ti ricordano esperienze analoghe!

Anche se sei immerso in un altro compito, la tua mente inconscia è capace di recepire “situazioni emozionali”.

Ipnosi regressiva non medica professionale ipnosi academy

Essendo contenuti “non accessibili” alla mente cosciente, diventa facile comprendere come l’ IPNOSI REGRESSIVA, che abbatte le resistenze razionali, è uno dei modi migliori per aiutare le persone ad accedere a quei ricordi “sepolti”. 

Ognuno ha nella propria mente inconscia ricordi o esperienze che forse non è in grado di ricordare, ma che comunque giocano un ruolo significativo nella vita di tutti i giorni.

Per questi motivi avrai sentito spesso parlare di regressione ipnotica o ipnosi regressiva e vogliamo assicurarci che tu riceva le giuste informazioni, per capire realmente di cosa si tratta:

La regressione ipnotica è il processo attraverso il quale si entra in trance (stato di coscienza naturale ma modificato) per richiamare materiale dal profondo della mente inconscia che normalmente non è disponibile alla mente cosciente.

L’ipnosi e la trance quindi possono permettere alla mente di viaggiare più facilmente attraverso la dimensione del tempo. La regressione, infatti, è il processo attraverso il quale l’ipnotista vi guida indietro nel tempo verso particolari eventi che devono essere esaminati.

Esistono diverse tecniche efficaci per facilitare questo processo. Abbiamo già chiarito come la trance ipnotica aumenta la vostra capacità di ricordare eventi che altrimenti non si potrebbero ricordare e, a questo punto, una buona domanda sarebbe:

“Perché è difficile ricordare alcuni ricordi e non altri?

Parte di questa risposta può essere in realtà attribuita a Freud, che ha descritto la funzione della mente inconscia in modo molto dettagliato. Sebbene molte delle teorie di Freud siano state ampiamente contestate, l’idea che la mente sia composta da diversi livelli di consapevolezza e attività è stata corroborata da ricerche empiriche e dall’osservazione di innumerevoli esperti di psicologia.

Freud descrisse la presenza di diversi livelli “inconsci” ai quali si riferisce la creazione di parole, di pensieri e di intere frasi.

Questa sfera inconscia più profonda dell’attività mentale può essere paragonata a un iceberg – la maggior parte del quale è fuori dalla vista, posta sotto la superficie dell’oceano.

Ipnosi regressiva non medica professionale ipnosi academy

Allo stesso modo, la nostra mente ha molte attività che operano al di fuori della nostra consapevolezza per buone ragioni.

Il cervello si è evoluto per economizzare il nostro centro di attenzione e per limitare la quantità di ciò che è nella nostra consapevolezza. Di conseguenza, ci può essere una grande quantità di cose mentali di cui non si è consapevoli, ma che possono comunque avere una funzione importante.

La regressione può essere usata per aiutare a ricordare gli eventi dell’altra notte o di qualsiasi punto della vostra vita. Può aiutare a ricordare dettagli specifici di un evento o, meglio ancora, a osservarlo in modo oggettivo e a comprenderne il significato. In sintesi l’ipnosi e, in particolar modo l’ipnosi regressiva, può essere uno strumento molto potente per immergersi nelle parti più profonde della mente inconscia.

Ma aspetta, qui le cose diventano davvero interessanti…

Il vero problema è, che tutti noi sperimentiamo una varietà di eventi spiacevoli: dolorosi; imbarazzanti; o semplicemente difficili da affrontare che a volte, spingono questi ricordi fuori dalla mente cosciente verso quel serbatoio nascosto della mente: l’inconscio.

Tali ricordi o pensieri possono essere esperienze traumatiche, o semplicemente imbarazzanti che non vogliamo ricordare o che, non possiamo ricordare, perché sono stati repressi dalla mente cosciente.

Tutti noi hanno ricordi sepolti nell’inconscio.

La maggior parte di questi ricordi non sono così spaventosi o orribili, ma alcuni possono essere molto scomodi da affrontare. Molte delle cose più drammatiche che ti sono successe da bambino riposano nel tuo inconscio. Anche se riesci a ricordare questi eventi, alcuni dei loro effetti rimangono inosservabili ed incomprensibili alla maggior parte delle persone.

E’ qui che entra in gioco l’ipnosi.
Ipnosi regressiva non medica professionale ipnosi academy

Attraverso la trance, possiamo aprire la porta alla mente inconscia e aiutare a trovare i conflitti, i disordini, il dolore nascosto, esporre gli ostacoli, l’auto-sabotaggio, e rivelare le connessioni invisibili tra gli eventi e i sentimenti.

La regressione fatta da un professionista esperto può essere molto trasformativa. Spesso porta a nuove intuizioni su come funziona la vostra mente e su ciò che vi è realmente accaduto da bambini. La maggior parte dei ricordi rivelati non sono tragici o orribili, ma spesso aiutano a guarire le ferite o i conflitti che sperimentiamo nella vita quotidiana.

Abbiamo eseguito migliaia di regressioni sui nostri allievi ed i nostri interlocutori e siamo spesso colpiti dalla natura sorprendente del materiale che viene richiamato.

 

Sai che puoi imparare l'Ipnosi Regressiva in maniera professionale?

Diventa un Ipnologo Ipnotista Hypnotherapist Certificato ai sensi della Legge 4/2013

Qui vogliamo essere più chiari:

Le persone possono ricordare i più sottili piccoli dettagli di un evento quando avevano solo 5 anni e non ci avevano mai pensato prima. Questo è “altamente benefico”, rivelando alla consapevolezza i pensieri inconsci, i ricordi, i conflitti, ecc.

Il successo di questa disciplina ed in particolare dell’ipnosi regressiva si riferisce al processo di eliminazione dei problemi indesiderati e non necessari nella mente che vi impediscono di godere di una vita sana, felice e appagante.

Occasionalmente, possono verificarsi eventi traumatici che richiedono una risoluzione molto abile. Proprio per questo è importante che le regressioni ipnotiche siano eseguite da ipnologi/ipnoterapisti altamente qualificati che sanno come scavare con attenzione per questi ricordi senza mai “piantare” falsi ricordi nella persona.

La guarigione della mente inconscia si riferisce al processo di eliminazione dei problemi indesiderati e non necessari nella mente che vi impediscono di godere di una vita sana, felice e appagante.

Molte cose possono privarci di progressi positivi nella nostra vita. Un’area che dovrebbe essere considerata, quando altre spiegazioni sono state esaurite, sono i ricordi sepolti nella mente inconscia.

L’ipnosi e l’Ipnosi regressiva, possono spesso aiutare a rimuovere i blocchi e a dissolvere la sofferenza. Spesso può essere un processo rapido, questo dipende da molti fattori. In breve, questa tecnica può spesso scoprire il materiale nascosto sotto la superficie.

Se avete avuto molti problemi nella vostra vita e tutti i vostri sforzi per risolvere questi problemi in modo diretto e consapevole non hanno avuto successo, allora provare la regressione ipnotica può offrire una potenziale soluzione.

Ci sentiamo di darvi questo consiglio:

Per prima cosa, dovete essere pronti a scavare più a fondo ed essere disposti ad affrontare qualsiasi cosa vi venga in mente.

In secondo luogo, dovete farlo essendo disposti a investire il tempo e l’energia necessaria per affrontare questo processo.

In terzo luogo, rimanete aperti e curiosi di utilizzare qualsiasi cosa vi venga in mente per risolvere i problemi e andare avanti nella vostra vita.

N.B. L’impegno di Ipnosi Academy è quello di divulgare discipline e strumenti che consentono il conseguimento di uno stato di benessere psico-emotivo. Se ti è piaciuto questo articolo faccelo sapere mettendo un “like” su Facebook e magari condividerlo! Grazie! Più uniti, meno soli!

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Sai che puoi imparare l'Ipnosi Regressiva in maniera professionale?

Diventa un Ipnologo Ipnotista Hypnotherapist Certificato ai sensi della Legge 4/2013

Corsi

Eventi

Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Nessun evento trovato!
Carica altro

Facebook

Dal Blog

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
In questo articolo:
La nostra mente è preparata in modo unico a sperimentare la continuità del tempo. Mentre è consigliabile vivere nel qui e ora, cioè al presente, tutti noi vaghiamo, inevitabilmente, nel passato o nel futuro...